All About Bon Jovi All About Bon Jovi All About Bon Jovi

Album Bounce (Album studio)

Copertina del album "Bounce"

Bounce è l'ottavo album in studio dei Bon Jovi, pubblicato nel 2002 dalla Island Records. Fu registrato presso i Sanctuary II Studio (New Jersey), e sempre con Luke Ebbin nel ruolo di produttore.

La realizzazione di Bounce fu fortemente influenzata dagli attentati dell'11 settembre 2001 e, infatti, il titolo dell'album fa riferimento a New York e alla sua capacità di riprendersi dopo gli attacchi terroristici. Un altro significato del titolo del disco, però, potrebbe essere relativo alla bravura dei Bon Jovi di aver saputo appunto "rimbalzare" nel corso degli anni.
Nella maggior parte dei testi presenti in Bounce risulta forte il riferimento agli attentati dell'11 settembre 2001, in particolare nella prima traccia Undivided. Particolare è la storia dietro la composizione della canzone Open All Night, che fu scritta da Jon Bon Jovi e Richie Sambora in risposta al finale della serie televisiva Ally McBeal. Nella quinta stagione della serie (che poi sarà anche l'ultima), infatti, lo stesso Jon aveva interpretato per dieci puntate il ruolo dell'idraulico Victor Morrison, ma alla lunga non gli andò bene la gestione del suo personaggio. I dissapori iniziarono quando i produttori della serie gli chiesero se sarebbe potuto rimanere per alcuni episodi in più, in modo che Victor si fosse sposato la protagonista Ally, interpretata da Calista Flockhart. Jon rifiutò per il fatto che sua moglie era incinta del suo terzo figlio e così alla fine si decise di far scomparire repentinamente Morrison dalla sit-com. Il testo di Open All Night descrive proprio come lo stesso Bon Jovi avrebbe voluto che si concludesse la storia del suo personaggio.

Bounce non riuscì a bissare il successo ottenuto dal precedente album in studio del gruppo, Crush, seppur arrivando a vendere 6 milioni di copie nel mondo e ottenendo buoni piazzamenti in diverse classifiche. Da segnalare come abbia raggiunto la top 3 della Billboard 200 negli Stati Uniti, alla posizione n.2, diventando il primo disco del gruppo a riuscirci dai tempi di New Jersey del 1988. Inoltre, il disco si piazzò alla posizione n.1 della Eurochart Hot 100 Singles, anche se non raggiunse mai il primo posto in alcuna classifica europea. Tuttavia, nonostante questi buoni risultati, Bounce divenne il primo album in studio del gruppo a non venire certificato con nessun disco di platino dai tempi di 7800° Fahrenheit del 1985.

Da Bounce furono estratti quattro singoli: Everyday, Misunderstood, All About Lovin' You, e l'omonimo Bounce (quest'ultimo solo per il Nord America).

Per promuovere l'album, il gruppo intraprese il Bounce Tour, partito l'8 dicembre 2002 dall'Etihad Stadium di Melbourne, e conclusosi l'8 agosto 2003 al Giants Stadium di East Rutherford.

Condividi su

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Pinterest

Formazione

Jon Bon Jovi Voce, Seconda voce
Richie Sambora Chitarra, Seconda voce
David Bryan Tastiera
Tico Torres Batteria, Percussioni

Musicisti di supporto

Tastiera Jerry Cohen
Basso Hugh McDonald
Altri strumenti Andreas Carlsson

Personale

Produttore Richie Sambora, Luke Ebbin, Jon Bon Jovi
Co-produttore Desmond Child, Andreas Carlsson
Direttore Bon Jovi Management
Ingegnere Samuel Waermo, Gary Tole, Obie O'Brien
Ingegnere assistente Mike Rew, Kevin Harp
Mastering Stephen Marcussen, George Marino
Mixer Bob Clearmountain
Programmatore musicale Luke Ebbin, Marc Jamison, Samuel Waermo
Supporto tecnico Chris Hofschneider, Tim Holland
Arrangiatore vocale Luke Ebbin, David Campbell
Pro-Tools Gary Tole, Efrain Torres Jr., Graham Hawthorne
Direttore artistico Kevin Reagan
Designer Bret Healey, Kevin Reagan
Fotografo Mark Weiss, Kevin Westenberg
A&R John Kalodner
© 2016 All About Bon Jovi - Contenuti rilasciati sotto Licenza Creative Commons BY-NC-SA. - Privacy - contatti@bonjovimusic.it