All About Bon Jovi All About Bon Jovi All About Bon Jovi

Recensione Recensione di Lost Highway

Lost Highway

Non è un bel periodo per i Bon Jovi: in flessione di popolarità dopo una carriera vissuta ai vertici delle classifiche di vendita di mezzo mondo, Ritchie Sambroa appena entrato in clinica per disintossicarsi dopo un anno terribile, in cui è stato lasciato dalla compagna e ha visto passare a miglior vita suo padre. Eppure il nuovo ‘Lost Highway’ è un album musicalmente valido, almeno per una metà dei brani che lo componogono, in parte “impreziosito” dall’età e dalle esperienze che Jon Bon Jovi e compagni hanno messo insieme durante tutti questi anni. Una sfumatura di sincera malinconia, quella che si respira nelle note delle eccellenti ‘Lost Highway’ (la canzone) e ‘Any Other Day’, che serve a rendere più vera una proposta spesso accusata di essere plastificata e commerciale. Questa stessa caratteristica, d’altra parte, va a costituire anche la debolezza di un album che, specialmente nella seconda parte, vede la vena intimista trasformarsi in un’eccessiva presenza di banale pop.

Peccato, perché anche quando il sound si fa più boombastic, come nella super catchy ‘Summertime’, la band dimostra di avere ancora parecchie cartucce da sparare. Molto bene anche la più dolce ‘Make A Memory’ (primo singolo estratto dall’album) e la leggera ‘Whole Lot Of Leaving’, due buoni pezzi suonati con tutta la classe che ci si aspetta, sicuramente i più riusciti tra gli innumerevoli episodi rilassati di ‘Lost Highway’. Soltanto discreto il duetto con Lee Ann Rhimes – per chi non conoscesse la cantante country, si tratta della splendida voce di ‘Can’t Fight The Moonlight’ – in ‘Till We Ain’t Strangers Anymore’, esempio piuttosto indicativo, del resto, del romanticismo di cui è sempre più imbevuta la proposta dei Bon Jovi.

E’ un album a tratti molto piacevole a tratti noioso, che lascia soltanto intravedere quanto e cosa possa ancora dire la band americana. Un album che forse, anche per le vicende personali accennate e non, è da considerare di transizione. Staremo a vedere.

16/06/2007 Metallus.it Voto: 6

Condividi la recensione su

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Pinterest
© 2016 All About Bon Jovi - Contenuti rilasciati sotto Licenza Creative Commons BY-NC-SA. - Privacy - contatti@bonjovimusic.it